rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Cronaca Darfo Boario Terme

Lite tra moglie e marito: arrivano i carabinieri e trovano cocaina e 25mila euro in contanti

Coppia in manette a Darfo Boario Terme.

Una lite violenta, tanto che lei ha chiesto aiuto al numero unico per le emergenze. Peccato che prima dell’intervento dei carabinieri sia la donna, una 53enne, che il marito 65enne si fossero dimenticati di nascondere le tracce del loro business illegale.

Al loro arrivo, i carabinieri hanno immediatamente notato che qualcosa non quadrava: dall’atteggiamento sospetto ed evasivo del marito, che alla vista dei militari si è allontanato verso la camera da letto, alla presenza di due bilancini di precisione su un mobile del salotto. 

È quindi scattato il blitz: il 65enne nascondeva sette grammi di cocaina nei pantaloni. Mentre i militari perquisivano l’uomo, la moglie si è allontanata per andare in bagno e lanciare dalla finestra una scatola di medicinali. Al suo interno c’erano altri cinque grammi di cocaina, poi recuperati dai carabinieri. 

L’ulteriore perquisizione dell’abitazione ha consentito di scovare e sequestrare altri otto grammi di cocaina e circa 25.000 euro in contanti, nascosti all’interno di un comodino della camera da letto e ritenuti i proventi dell’attività di spaccio.

Le manette sono scattate per entrambi nella serata di domenica: a seguito dell’udienza, il Giudice ha convalidato l’arresto e ha disposto l’obbligo di dimora nel comune di Darfo per l’uomo e l’obbligo giornaliero di firma per la donna.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lite tra moglie e marito: arrivano i carabinieri e trovano cocaina e 25mila euro in contanti

BresciaToday è in caricamento