Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca Darfo Boario Terme

Accoltella la coinquilina al braccio e al seno: arrestata per tentato omicidio

La donna è stata portata in carcere a Verziano

I carabinieri di Darfo Boario Terme hanno arrestato per tentato omicidio una ballerina 49enne (H.Y.A. le iniziali), cittadina italiana nata a Santo Domingo già pregiudicata per reati di violenza. 

La donna, per futili motivi, ha aggredito una sua coinquilina etiope di 47 anni (anch'essa ballerina) con un coltello da cucina, ferendola all’avambraccio destro e al seno. La vittima è riuscita a salvarsi dandosi alla fuga e a chiamare i soccorsi. L’ambulanza arrivata sul posto l'ha poi trasportata all’ospedale di Esine in codice rosso. 

I carabinieri hanno rintracciato H.Y.A. in un ristorante della zona, dove si era nascosta, arrestandola e portandola in carcere a Brescia. Nella giornata del 29 agosto, la misura della detenzione a Verziano è stata convalidata dal giudice, in attesa dell'avvio del processo.  
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accoltella la coinquilina al braccio e al seno: arrestata per tentato omicidio

BresciaToday è in caricamento