Stroncato dalla malattia, papà di due bambine muore a soli 34 anni

Damiano Sabatti si è spento nei giorni scorsi, dopo aver lottato contro un male incurabile

Damiano Sabatti (Fonte: Facebook)

Grave lutto a Verolevacchia per la morte di un giovane padre. Damiano Sabatti si è spento all'età di 34 anni, stroncato da una grave malattia, lasciando nel dolore la moglie Consuelo e le due figlie ancora bambine, Camilla e Maddalena. Piangono la sua scomparsa anche il papà Luigi, la mamma Adriana e i fratelli Massimiliano, Ilenia e Sergio. 

Ha lottato a lungo, con tenacia, per sconfiggere quel tremendo male che gli era stato diagnosticato: purtroppo è stato tutto inutile, si è spento giovedì circondato dall'amore dei suoi famigliari. Decine di persone sono attese per l'ultimo saluto che sarà celebrato alle 15.30 di oggi, lunedì 15 luglio, nella chiesa parrocchiale di Verolavecchia. 

Potrebbe interessarti

  • Sudorazione eccessiva? Ecco cos'è l'iperidrosi

  • Cosa possono bere (e cosa no) i bambini nell’età della crescita

  • Pannelli fotovoltaici a Brescia: come funzionano e quali sono i vantaggi

  • Alla scoperta del Sentiero delle Grotte, gioiello nascosto del Lago d'Iseo

I più letti della settimana

  • Nadia Toffa, al funerale c'era l'ex fidanzato: quando parlò di figli e matrimonio

  • Da un piccolo allevamento a un impero da 50 milioni: morta Elvira Crescenti

  • Ragazzo di 16 anni gravissimo dopo un tuffo: trauma spinale, rischia la paralisi

  • Esce dalla villa per andare in edicola, imprenditore travolto e ucciso da una moto

  • Bambina bresciana sparisce in spiaggia, incubo per mamma e papà

  • Lui è in gravi condizioni, rischia di morire: marito e moglie sposi in ospedale

Torna su
BresciaToday è in caricamento