Angela Missoni: «Quei pezzi ritrovati non appartengono a un aereo»

Così la sorella di Vittorio, scomparso ormai da quasi due mesi: "E' il momento più difficile della mia vita, ma siamo nati con le spalle larghe. E io spero"

"Si continua a sperare" dice, subito dopo la sfilata del marchio di famiglia, Angela Missoni, sorella di Vittorio, scomparso lo scorso 4 gennaio insieme alla moglie e ai coniugi Foresti su un aereo in volo tra l'arcipelago di Los Roques e Caracas. Una speranza, quella della stilista, basata sul fatto che "si parla solo di ipotesi, ma non c'é traccia di niente".

Per ora, sottolinea Angela, "si sanno soltanto tre cose: l'ultimo punto trasmesso dal trasponder al punto di controllo, un punto preciso in cui sparisce la traccia. La seconda cosa è un borsone ritrovato a Curacao, che è la borsa di un signore che non era a bordo, la terza è una borsa grande, di mio fratello, ritrovata a Bonaire, che aveva dentro una piccola borsetta, entrambe con le cerniere aperte. Queste sono le tre cose che si sanno".

Sul relitto ritrovato a Curacao, Angela non ha dubbi: "quei pezzi ritrovati non sono nemmeno pezzi di un aereo ma le notizie corrono in fretta". La stilista non nasconde che questo "é un momento singolare, molto faticoso, il più difficile della mia vita, ma siamo nati con le spalle larghe, io spero, certo che spero". E alla domanda 'quanta forza ci vuole?' risponde: "tutta quella che ho".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schiacciati da mutuo e prestiti, due figli a carico: cancellati debiti per 267mila euro

  • Allarme temporali nel Bresciano: rischio concreto di supercelle

  • Bonus auto, via alle prenotazioni: come ottenere l'ecobonus fino a 10mila euro

  • Porta una sedia in giardino, gli cade sopra: carotide recisa, muore a 44 anni

  • Tempesta nella notte: frane e fiumi straripati, paese in ginocchio

  • Lago di Garda, prurito quando si esce dall'acqua: è la "dermatite del bagnate"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento