Crolla il muro di cinta, paura al Santuario della Madonna del Carmine

Parte dei resti del muro crollato © Bresciatoday.it

San Felice del Benaco. Verso le 8 di sabato mattina, è crollata una porzione di circa 20 metri del muro di cinta del Santuario della Madonna del Carmine. 

Nessun danno alla chiesa del  XV secolo e nessuna persona è rimasta ferita: fortunatamente, in quel momento non passava nessuno lungo la Provinciale 39.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le macerie sono state rimosse e la zona è stata messa in sicurezza. Non pochi i disagi alla viabilità, visto che la strada è stata ridotta a una sola corsia. Nei prossimi giorni dovrebbe arrivare un semaforo mobile per permettere il senso unico alternato.

I lavori di ripristino del muro si annunciano piuttosto lunghi, vista la rilevanza storica del santuario, uno dei più noti dell'intero lago di Garda.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: "Una Regione ad alto rischio il 3 giugno non può riaprire"

  • Coronavirus, riapre il centro commerciale Elnòs: coda mostruosa per entrare

  • Coronavirus: riaprono i bar, ragazzo subito collassa per il troppo alcol

  • Coronavirus: in Lombardia 293 nuovi contagi, a Brescia altre 8 croci

  • Coronavirus: assalto per la movida, Del Bono costretto a chiudere Piazzale Arnaldo

  • Dramma in paese, ragazzo muore a 29 anni: "Il Signore dia conforto ai tuoi genitori"

Torna su
BresciaToday è in caricamento