Crolla il muro di cinta, paura al Santuario della Madonna del Carmine

Parte dei resti del muro crollato © Bresciatoday.it

San Felice del Benaco. Verso le 8 di sabato mattina, è crollata una porzione di circa 20 metri del muro di cinta del Santuario della Madonna del Carmine. 

Nessun danno alla chiesa del  XV secolo e nessuna persona è rimasta ferita: fortunatamente, in quel momento non passava nessuno lungo la Provinciale 39.

Le macerie sono state rimosse e la zona è stata messa in sicurezza. Non pochi i disagi alla viabilità, visto che la strada è stata ridotta a una sola corsia. Nei prossimi giorni dovrebbe arrivare un semaforo mobile per permettere il senso unico alternato.

I lavori di ripristino del muro si annunciano piuttosto lunghi, vista la rilevanza storica del santuario, uno dei più noti dell'intero lago di Garda.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Due sorelle, lo stesso tragico destino: uccise dal cancro a distanza di 20 giorni

  • Donna trovata morta in campagna: tragedia avvolta nel mistero

  • In arrivo intensa ondata di maltempo, porterà pioggia e abbondanti nevicate

  • Orzinuovi piange la scomparsa del ristoratore Tonino Casalini

  • Brescia, morta Leontine Martin: era al vertice di un'azienda da mezzo miliardo di euro

  • Sposato, padre di 3 figli: prende a schiaffi e pugni la moglie in strada

Torna su
BresciaToday è in caricamento