rotate-mobile
Cronaca Rezzato / Via IV Novembre

Il grande gelso della scuola si spezza e crolla a terra

È successo proprio durante l'uscita degli ultimi alunni

Un crollo improvviso, inatteso e imprevedibile, ma fortunatamente senza conseguenze per l'incolumità di alunni, genitori e insegnanti. È successo nel pomeriggio di ieri a Rezzato, nel giardino della scuola primaria Tito Speri di via IV Novembre, dove si è spezzato ed è caduto a terra il grande gelso. 

Il gelso, posizionato come gli altri lungo il perimetro dell'istituto, vicino alla ringhiera lungo via Leonardo da Vinci, all'improvviso si è spezzato, cadendo a terra. Gli alunni che stavano uscendo dalle aule sono stati fatti passare da un'altra uscita, e sul posto è stata chiamata la Protezione civile che ha messo in sicurezza la zona prima di intervenire per liberare lo spazio da tronco e rami. 

Il presidente della Protezione civile di Rezzato, Francesco Zanardelli, ha commentato così il fatto sulle colonne del quotidiano Bresciaoggi in edicola stamane: «La causa del crollo è da attribuire molto probabilmente alle piogge di questi giorni che si sono "accanite" sul tronco e sui rami di una pianta evidentemente già malata, provocando del marciume all'interno del legno che ne ha compromesso la tenuta».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il grande gelso della scuola si spezza e crolla a terra

BresciaToday è in caricamento