Cronaca

Cristiano Doni aggredisce un fotografo del Corriere di Bergamo

L'ex calciatore, al centro dello scandalo calcioscommesse del 2011, strattonando e minacciando il fotografo si è fatto consegnare la scheda di memoria con le immagini scattate a lui e alla sua famiglia

Cristiano Doni

Era in centro a Bergamo e non è riuscito a trattenersi quando ha visto che un fotografo lo stava immortalando, tornato a Bergamo dopo mesi di lontananza.

Cristiano Doni, ex giocatore del Brescia Calcio nonché capitano dell'Atalanta fino allo scandalo calcioscommesse del 2011, ha litigato con un fotografo del Corriere di Bergamo, strattonandolo e minacciandolo per frasi consegnare la scheda di memoria con le immagini.

Tutto è successo quando l'ex atalantino lo ha visto scattare delle foto mentre stava camminando in centro con la sua famiglia.

Doni ha attraversato la strada per raggiungerlo e gli ha intimato di consegnargli la scheda di memoria. Il fotografo si è inizialmente rifiutato, poi però ha ceduto. Ma in seguito ha denunciato l'ex bomber ai carabinieri.

L'episodio è avvenuto venerdì pomeriggio, ma si è saputo soltanto nel corso del weekend.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cristiano Doni aggredisce un fotografo del Corriere di Bergamo

BresciaToday è in caricamento