Operazione Baraonda: dodici arresti per droga e prostituzione

Coinvolte le province di Cremona, Brescia, Milano, Messina e Crotone. Gli arresti giungono al termine di un'inchiesta iniziata nel 2012

E' in corso dalle prime luci dell'alba l'operazione anti-droga e prostituzione denominata "Baraonda", che ha già portato all'arresto di dodici persone.

Partita dalle indagini del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale Carabinieri di Cremona, l'operazione si è poi estesa alle province di Brescia, Milano, Messina e Crotone.

Come comunicato dagli stessi militari, sono attualmente in corso perquisizioni domiciliari nei confronti degli indagati. Le ordinanze di custodia cautelare arrivano a conclusione di un'inchiesta iniziata nel 2012, che ha permesso di accertare  lo sfruttamento sessuale di sei ragazze dell’est europeo e diverse operazioni di spaccio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pranzo in trattoria, 280 euro di multa a 26 operai: "Come possono mangiare al gelo?!"

  • Zone gialle, arancioni e rosse, cosa succede il 6 dicembre: c'è attesa per la Lombardia

  • Il dramma di Matteo, papà di due bambini: ucciso dalla malattia a 38 anni

  • Ragazza di 13 anni scomparsa con l'amica, madre disperata: "Torna a casa amore mio"

  • Il governo approva il decreto per il Natale: i divieti e le regole sugli spostamenti

  • Tragico incidente: Valeria Artini, promessa del volley, muore a 16 anni

Torna su
BresciaToday è in caricamento