Lunedì, 21 Giugno 2021
Cronaca

Pedofilia: giornale porno alla figlia per convincerla a fare sesso

Un uomo di 48 anni, residente in un comune del Cremonese, è stato condannato a un anno e quattro mesi per le avances alla figlia di 11 anni. Applicata la 'Convenzione di Lanzarote' per la protezione dei minori

Il padre di una bambina residente in un comune del Cremonese aveva acquistato a capodanno del 2009 una rivista erotica per indurre la figlia di undici anni, senza riuscirvi, «a fare porcherie» con lui come quelle contenute nel giornaletto pornografico.

Giovedì l'uomo, che ha 48 anni, è stato condannato a un anno e quattro mesi di reclusione per corruzione di minorenne. Ed è stato condannato grazie alla Convenzione per la protezione dei minori adottata a Lanzarote il 25 ottobre del 2007 e per la prima volta applicata a Cremona dal gup Guido Salvini.

In esecuzione della Convenzione, con legge del primo ottobre del 2012, numero 172, è infatti entrata in vigore la modifica dell'articolo 600 quinquies del codice penale: corruzione di minorenne.

«Il secondo comma di tale articolo - spiega il giudice Salvini - attualmente prevede che sia punito con la pena da uno a cinque anni di reclusione chiunque faccia assistere una persona minore di anni 14 al compimento di atti sessuali ovvero mostri alla medesima materiale pornografico al fine di indurla a compiere o subire atti sessuali. In base al terzo comma dello stesso articolo nella nuova formulazione, la pena è aumentata sino alla metà, quando il colpevole sia, tra le varie figure elencate, il genitore».

Il processo si è celebrato con il rito abbreviato, al padre sono state concesse le generiche e la pena è stata sospesa. Era stata la moglie a denunciare l'uomo. Nell'incidente probatorio, la figlia aveva affermato che le proposte cominciate nel giugno del 2008 erano andate avanti anche nel 2009, chiarendo, però, di non essere mai stata toccata. Il pm aveva contestato all'uomo la tentata violenza sessuale aggravata.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pedofilia: giornale porno alla figlia per convincerla a fare sesso

BresciaToday è in caricamento