Cronaca

Costa Volpino, Giulio Amighetti: un filmato l'unico traccia

Di Giulio Amighetti (25 anni), scomparso ormai da tre giorni dopo essere uscito per un giro in mountain bike, solo alcune immagini riprese da una telecamera di video-sorveglianza. Ricerche ferme, anche a causa del maltempo

Costa Volpino. Le immagini registrate dalla telecamera di una villa della zona, situata nei pressi della frazione di Ceratello, confermano il passaggio con la mountain-bike, venerdì pomeriggio alle 17.20, del giovane venticinquenne di Qualino, Giulio Amighetti, disperso ormai da tre giorni.

Costa Volpino: ritrovato senza vita
il corpo di Giulio Amighetti

Un elemento importante, dicono gli investigatori, "che però non cambia la sostanza delle informazioni in possesso". A fine giornata, il Socccorso Alpino ha deciso di fermare momentaneamente la fase attiva delle ricerche, continuando invece a operare per la parte che riguarda il coordinamento. Non si ferma, quindi, la collaborazione con le forze dell'ordine e le realtà impegnate in questi giorni, e i tecnici del Cnsas restano pronti a partire in ogni momento per uscite sul territorio, qualora fosse necessario.

Oggi è stata una giornata di maltempo, con precipitazioni che hanno ricoperto il terreno per uno spessore dai 20 ai 50 cm e che hanno ridotto la visibilità al suolo. L'area complessiva esaminata in questi giorni è stata di circa 1200 ettari, con la verifica di tutti i percorsi possibili.

Ottanta le persone impegnate, 50 appartenenti alle Delegazioni Orobica e Bresciana del Cnsas. Il nucleo subacquei dei Vigili del fuoco e quello della Protezione civile di Treviglio hanno ispezionato i fondali del Sebino nella zona di Castro, per non lasciare nulla di intentato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Costa Volpino, Giulio Amighetti: un filmato l'unico traccia

BresciaToday è in caricamento