rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Cronaca Trenzano

Cossirano, folgorato dal trattore: è ancora ricoverato in Rianimazione

Le ultime notizie dall’ospedale

Sarebbe fuori pericolo il ragazzo di 23 anni che, mercoledì 12 luglio, è rimasto folgorato da una scarica elettrica mentre stava cercando di riavviare il motore di un trattore. Il giovane - figlio del titolare dell’azienda agricola di Cossirano, frazione di Trenzano, dov’è avvenuto il grave infortunio - è ancora ricoverato in un letto del reparto di Rianimazione del Civile di Brescia: la prognosi resta riservata, ma le sue condizioni sarebbero stabili.

I familiari e la fidanzata, che hanno assistito al terribile incidente accaduto verso le 22 e hanno praticato le prime manovre salvavita, possono così tirare un sospiro di sollievo. La comunità di Cossirano in queste ore non ha mai smesso di fare il tifo per il giovane agricoltore, che è molto conosciuto in paese.

Accertamenti in corso

La dinamica di quanto successo nei terreni di proprietà della famiglia del 23enne è al vaglio dei tecnici del nucleo prevenzione e sicurezza negli ambienti di lavoro dell’Ats della Franciacorta. Stando alle prime ricostruzioni, il 23enne stava cercando di avviare il motore di un trattore usato per l’irrigazione dei campi: dopo aver collegato la batteria del mezzo a un avviatore di emergenza, è stato investito da una scarica elettrica. 

I familiari che hanno assisto impotenti alla scena hanno immediatamente dato l’allarme e praticato il massaggio cardiaco al 23enne, in attesa dell'arrivo dell’elicottero del 118, decollato da Brescia e atterrato nel parco di Cossirano: il 23enne è stato intubato e trasferito d’urgenza al Civile, dov’ è tuttora ricoverato in Rianimazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cossirano, folgorato dal trattore: è ancora ricoverato in Rianimazione

BresciaToday è in caricamento