rotate-mobile
Cronaca Corteno Golgi

Grosso incendio, paura in paese: colonna di fumo visibile a km di distanza

Il rogo si è sviluppato in una palazzina in costruzione.

Pomeriggio di fuoco nella frazione di San Pietro a Corteno Golgi. Per fortuna non si registrano feriti o intossicati, ma le operazioni per spegnere il rogo che ha devastato il tetto di un edificio in fase di costruzione hanno impegnato una ventina di vigili del fuoco per parecchie ore.

L'allarme è scattato alle 14 di ieri, martedì 28 marzo: una squadra di operai era impegnata sul tetto dell'edificio per i lavori di rifacimento della copertura. L'incendio sarebbe divampato mentre i lavoratori stavano saldando una guaina impermeabilizzante e si è propagato rapidamente, alimentato anche dal vento, distruggendo buona parte del tetto.

Gli operai sono riusciti a mettersi in salvo in tempo, poi l'intervento di numerose squadre dei vigili del fuoco di Brescia, dei distaccamenti della Val Camonica e pure dei colleghi di Sondrio. Oltre 20 pompieri hanno lavorato per ore per domare il violento incendio e poi per bonificare l'area.  

Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri dei Ponte di Legno: al vaglio dei militari e dei pompieri le cause all'origine del rogo. La colonna di fumo è stata a lungo visibile a km di distanza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Grosso incendio, paura in paese: colonna di fumo visibile a km di distanza

BresciaToday è in caricamento