Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

Corte Franca, vigili pericolosi? E il sindaco vieta le pistole

La curiosa quanto inedita ordinanza firmata dal primo cittadino di Corte Franca: niente più pistola per gli agenti di Polizia Locale in servizio nel Comune, in attesa di un certificato di idoneità psicologica

Per la tutela dei cittadini e degli agenti stessi. Questa la motivazione con cui il sindaco di Corte Franca, Giuseppe Foresti, rimane ‘fedele alla linea’ nella sua battaglia cominciata ormai qualche settimana fa, con tanto di vera e propria ordinanza.

Ordinanza parla, e ordinanza esegue: niente più pistole per gli agenti della Polizia Locale, a seguito di “generiche situazioni critiche” che a quanto pare avrebbero coinvolto uno o più agenti in azione nell’ambito territoriale del Comune franciacortino.

Una scelta che ha creato non pochi malumori tra chi la divisa indossa, e tra i sindacati che rappresentano gli stessi. Una decisione non improvvisa ma quasi e che potrebbe avere anche altri risvolti pratici, seppur (spiega ancora il sindaco) solo momentanei.

La conferma, definitiva o no, sarebbe la richiesta scritta e forse già protocollata di una valutazione di idoneità psicologica per gli agenti in servizio. Chissà con quali domande, e chissà con quali risposte.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Corte Franca, vigili pericolosi? E il sindaco vieta le pistole

BresciaToday è in caricamento