Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca Via Provinciale

Pestato a sangue nel parcheggio della disco, ragazzo in prognosi riservata

È successo nella notte tra sabato e domenica fuori dalla discoteca Number One di Corte Franca. Il giovane è stato ricoverato al Civile: ha riportato un grave trauma cranico e facciale

Foto d'archivio

Botte da orbi nel parcheggio della disco: una lite scoppiata per futili motivi sul dance floor è poi degenerata in una brutale aggressione ai danni di un 19enne. Il giovane è stato selvaggiamente picchiato da quattro ragazzi: il tutto è accaduto sotto gli occhi della sua fidanzata, che ha allertato i soccorsi.

L'episodio nella notte tra sabato e domenica al Number One di Corte Franca. Secondo quanto finora ricostruito dai Carabinieri, tutto sarebbe cominciato all'interno del noto locale franciacortino: tra un gruppetto di ragazzi sarebbe nata un'animata discussione e sarebbero volati insulti e spintoni. La situazione sarebbe degenerata dopo che i protagonisti della zuffa hanno lasciato la discoteca.

Nel parcheggio si è scatenato l'inferno: il 19enne sarebbe stato accerchiato e massacrato di botte. Calci e pugni, in quattro contro uno. Visti i numerosi traumi riportati, non è escluso che si stato colpito anche con oggetti contundenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pestato a sangue nel parcheggio della disco, ragazzo in prognosi riservata

BresciaToday è in caricamento