Giovedì, 24 Giugno 2021
Cronaca Centro / Corso Magenta

Terrore al parco: ragazzo di 17 anni picchiato e accoltellato dal branco

E' finito in ospedale il 17enne bresciano accoltellato lunedì pomeriggio in Corso Magenta: due fendenti alla coscia, poi la fuga

Aggredito, picchiato e accoltellato: è la cronaca di un pomeriggio da incubo in pieno centro a Brescia, al parchetto di Corso Magenta non lontano dal Liceo Arnaldo. E' qui che si sarebbero incrociati due gruppetti di giovanissimi, che poi sarebbero venuti alle mani. Nel parapiglia qualcuno ha estratto anche una lama, con cui ha inferto due coltellate alla gamba di un ragazzo di 17 anni, colpito alla coscia e ricoverato in ospedale.

L'allarme lanciato alle 18.30

Tutto è successo poco prima delle 18.30 di lunedì. A dare l'allarme una signora che passava per caso e avrebbe assistito almeno in parte alla scena. All'arrivo di Polizia di Stato, ambulanza e automedica non c'era (quasi) più nessuno: solo il 17enne rimasto ferito. Il giovane è stato trasferito in Poliambulanza, dove è stato ricoverato in codice giallo ed è rimasto in osservazione per qualche ora: non è in pericolo di vita.

Le indagini della Polizia di Stato

Gli agenti della Questura di Brescia sono al lavoro per ricostruire la dinamica e soprattutto i protagonisti della zuffa, che poteva anche finire male, molto male. All'origine dello screzio ci sarebbero i soliti futili motivi, forse in questo caso legati alla musica. Il 17enne, un giovane di buona famiglia, avrebbe riferito di essere stato accerchiato e aggredito da almeno 5 o 6 coetanei: in tal senso gli accertamenti sono in corso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terrore al parco: ragazzo di 17 anni picchiato e accoltellato dal branco

BresciaToday è in caricamento