rotate-mobile
Cronaca

In stazione arriva il treno Coronavirus: "Lavato le mani prima di salire?"

Il treno, dipinto abusivamente da un writer, è apparso nelle scorse ore sulle linee di Milano

Sulla fiancata della carrozza una scritta gigantesca, 11 lettere che compongono il nome dell'agente patogeno che sta facendo tremare il mondo: "Coronavirus". Sulla porta un'altra scritta, più piccola, che sembra più una domanda-suggerimento a metà tra quello della mamma e del medico: "Lavato le mani prima di salire?".

Succede a Milano dove un treno Trenord (un Tsr in servizio sulle linee regionali) è stato ricoperto dal graffito. Non è chiaro quando sia stato dipinto (abusivamente); con ogni probabilità è accaduto nell'ultimo fine settimana dato che le prime immagini che testimoniano la presenza del murale sono state pubblicate nella serata di domenica 2 febbraio su Graffiti_milano, pagina Instagram che monitora i nuovi graffiti all'ombra della Madonnina.

"A Milano il graffitismo vandalico è tempestivo e presente anche sui fatti di cronaca", la riflessione di Fabiola Minoletti, studiosa del fenomeno.

coronavirus-treno-2

Foto - La domanda-suggerimento sulla fiancata

Fonte: Milanotoday.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In stazione arriva il treno Coronavirus: "Lavato le mani prima di salire?"

BresciaToday è in caricamento