Coronavirus: due meccanici bresciani positivi, fermato il tour degli Emirati

Sono due componenti bresciani dello staff dell’Uae Emirates, la squadra di casa. Organizzatori, ciclisti, membri dello staff e chiunque sia venuto in contatto con i due bresciani è stato sottoposto al tampone.

Il coronavirus interrompe il tour degli Emirati Arabi. Le ultime due tappe della gara ciclistica UAE tour sono infatti state cancellate dopo che due bresciani, componenti della squadra di casa, sono risultati positivi al virus. La notizia è stata diramata nel tardo pomeriggio di venerdì.

Si tratta di due meccanici della nostra provincia che fanno parte dello staff dell’Uae Emirates: uno di loro aveva lasciato l'Italia poco prima che scoppiasse l'emergenza Coronavirus. Negli ultimi giorni avrebbe accusato febbre e tosse e il test ha poi confermato la positività.

Nelle scorse ore tutti i corridori, gli organizzatori e gli staff di tutte le squadre in gara sono stati sottoposti al tampone. Tra di loro ci sono 4 ciclisti bresciani: il lonatese Imerio Cima, Cristian Scaroni di Botticino, Andrea Garosio di Cologne e il gardesano Jakub Mareczko. Sono tutti stati messi in isolamento in albergo e sottoposti alle analisi, poi, fortunatamente, sono risultati negativi come tutti gli altri sportivi in gara.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sabato mattina, la nota degli organizzatori: "Il Dipartimento della Salute di Abu Dhabi afferma che i test di laboratorio condotti su 167 persone in quarantena dopo essere stati a contatto con due casi di Coronavirus, COVID-19, annunciati giovedì, sono risultati negativi – si legge nel comunicato –. Il Dipartimento della Salute continua a monitorare la situazione dei rimanenti individui venuti a contatto con i contagiati, le cui analisi dovrebbero essere disponibili nelle prossime ore”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Brescia: terremoto di magnitudo 2.7, epicentro a Caino

  • "Oltre 2300 in terapia intensiva, governo pronto al nuovo lockdown in Italia"

  • Incubo coronavirus: 237 casi a Brescia, i nuovi contagi Comune per Comune

  • Autocertificazione covid Lombardia: modulo da scaricare Ottobre 2020

  • Covid: a Brescia oltre 300 nuovi casi e una vittima, i nuovi contagi Comune per Comune

  • Coprifuoco Lombardia, Fontana ha firmato l'ordinanza: le misure previste

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento