Coronavirus, 34 casi accertati al Civile: "Servono medici e infermieri"

Dei 34 ricoverati, sette sono in Rianimazione. Altri 15 sono in attesa di conoscere l'esito del test. E il direttore Marco Trivelli rivolge un appello ai professionisti in pensione

Trentaquattro persone ricoverate per coronavirus e altre 15 in attesa di conoscere l'esito del tampone. Sono questi i numeri - riportati dall'edizione bresciana del Corriere della Sera - che si registrano al Civile di Brescia.

Non tutte le persone ricoverate sono bresciane: i casi accertati nella nostra provincia sono 16. Molti pazienti vengono quindi dai nosocomi del Lodigiano e del Cremonese, già in sofferenza, e sono stati trasferiti al Civile.

Dei 34 ricoverati, 27 si trovano nel reparto Infettivi e sette sono in Rianimazione. Proprio in un letto di prima Rianimazione, nel tardo pomeriggio di sabato, è spirato un 86enne di Cigole: è la prima vittima bresciana del coronavirus.

Numeri che potrebbero crescere nelle prossime ore: altre 15 persone, già ricoverate nel nosocomio cittadino, attendono di conoscere l'esito del tampone. Tra loro anche bambini e neonati, che presentano febbre e i sintomi del Covid-19. Non si conoscono invece i dati degli altri ospedali bresciani.

Servono medici e infermieri

L'assessore al welfare di Regione Lombardia, nel tardo pomeriggio di sabato, aveva annunciato l'avvio di una campagna per reclutare altri medici e infermieri in tutta la regione. E poco dopo è arrivato l'appello di Marco Trivelli, direttore generale dell'Asst Spedali Civili di Brescia. Per gestire l'emergenza c'è bisogno di altro personale, per cui il direttore ha chiesto a pensionati e liberi professionisti "con una solida esperienza" di farsi avanti. Per assumerli l'azienda ospedaliera ha piena libertà d'azione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: primo bambino positivo in una scuola bresciana, classe in isolamento

  • Masturbava ragazzini al parco, in cambio gli comprava scarpe e spinelli

  • Incidente in A4 tra Desenzano e Brescia: chilometri di code

  • Precipita per oltre 8 metri: muore sotto gli occhi dei nipotini di 6 e 8 anni

  • Colpo di pistola in Commissariato: agente muore dopo il trasporto in ospedale

  • Abbandonata dal marito, chiedeva l'elemosina in paese, è stata uccisa dal figlio che avrebbe dovuto proteggerla

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento