Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca

Sulla metro senza biglietto, aggredisce il controllore

Un ragazzo di origini nordafricane sulla metro senza biglietto: una volta arrivato a Brescia Due viene fermato da un controllore, lui lo aggredisce e riesce a scappare. Caccia all'uomo da parte dei Carabinieri

Potrebbe essere un cittadino nordafricano già noto alle forze dell’ordine, il presunto aggressore del metro che - nel pomeriggio di domenica - avrebbe aggredito e ferito un controllore di 44 anni, reo di avergli semplicemente chiesto il biglietto.

Nei pressi della fermata di BresciaDue, poco prima delle 16: il controllore si avvicina al giovane, a cui chiede il titolo di viaggio. Il ragazzo in tasca non ce l’ha, e da qui comincia un’accesa discussione. Dalle parole alle mani, e il passo e breve: i due si spintonano mentre la metro rallenta, e apre le porte non appena raggiunta la stazione.

Il nordafricano colpisce allora il controllore, lo spinge e lo fa cadere a terra, riuscendo così a fuggire. Esce dalla metropolitana e scappa a piedi, ma sarebbe stato individuato e filmato dalle telecamere di videosorveglianza.

Il controllore aggredito è stato poi medicato dai sanitari del 118, arrivati sul posto con un’ambulanza. Indagini in corso, da parte dei Carabinieri della compagnia di Brescia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sulla metro senza biglietto, aggredisce il controllore

BresciaToday è in caricamento