Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca

Stazione al setaccio: sequestrati 60 chili di carne avariata

Tra il 3 e il 4 agosto controlli straordinari negli esercizi commerciali della stazione e a carico delle persone che vi stazionavano.

Immigrazione clandestina, spaccio, reati fiscali, inosservanza delle pratiche di sicurezza alimentare: nella serata del 3 e nel pomeriggio del 4 agosto la zona della stazione di Brescia è stata teatro di una straordinaria operazione di controllo del territorio. 

I servizi, effettuati con l’Arma dei Carabinieri, la Guardia di Finanza e la Polizia Locale, hanno avuto luogo con l’ausilio di equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine Lombardia, del Reparto Mobile di Padova, dell’Ufficio Immigrazione della Questura, del personale della sezione “Commerciale”  della Polizia Locale.

I cittadini stranieri controllati sono stati 107, tra questi 5 sono stati indagati per reati inerenti l’immigrazione, uno è stato indagato ex art. 73 D.P.R. 309/1990, un altro è stato segnalato all’A.G. per la violazione della misura cautelare del divieto di dimora.

I veicoli fermati e controllati sono stati 30, gli esercizi commerciali passati al setaccio sette. I Carabinieri del NAS, in particolare, hanno provveduto a sequestrare 60 Kg di carne avariata presso un rivenditore di kebab sito in zona, deferendo all’autorità giudiziaria il titolare per la violazione della normativa di settore.

La Polizia locale ha elevato una sanzione per omesso cartello di “gioco vietato ai minori” nei confronti di un bar ubicato nelle vie limitrofe alla stazione. La Guardia di Finanza, invece,  ha trovato lavoratori in nero in un supermercato nelle vie adiacenti alla stazione.

Inoltre, durante la perlustrazione del piazzale della Stazione, un equipaggio ha controllato due uomini risultati con precedenti inerenti lo spaccio di stupefacenti. Nelle loro tasche un coltello a serramanico e dieci stecche di hashish per un peso complessivo di circa 13 grammi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stazione al setaccio: sequestrati 60 chili di carne avariata

BresciaToday è in caricamento