rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Cronaca

Identificata la donna trovata morta nel fiume: è una giovane mamma

Mistero su cosa sia successo

La conferma è arrivata nel pomeriggio di ieri, sabato 15 luglio: il corpo senza vita trovato nel fiume a Ponti sul Mincio (Mn) è di Concetta Balzano, la 32enne di cui si erano perse le tracce. La giovane donna, madre di un bimbo di 3 anni, era residente a Rovigo ma si era appena trasferita a Peschiera (Vr) per cercare un lavoro stagionale. Il fidanzato ne aveva denunciato la scomparsa ai carabinieri poche ore prima del macabro ritrovamento. 

A trovare il cadavere, e a dare l'allarme, nella serata di venerdì 14 luglio, era stato un ciclista di passaggio sulla ciclabile che collega Mantova a Peschiera. Recuperata la salma dalle acque del Mincio, erano scattate le indagini: per dare un nome e un volto alla vittima ci sono volute ore, dato che non aveva documenti con sè.

L'accertamento dell'identità non ha concluso le indagini sulla morte della giovane mamma: restano ancora da chiarire le cause e le ragioni. Sembra essere stata esclusa l'eventuale responsabilità di terza persone, dato che non sarebbero stati riscontrati segni di violenza sul cadavere.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Identificata la donna trovata morta nel fiume: è una giovane mamma

BresciaToday è in caricamento