Domenica, 26 Settembre 2021
Cronaca Concesio

Ragazza di 17 anni guida l'auto, i passeggeri sono il papà e il fratellino senza cinture

Per il papà multa salatissima di oltre 5.600 euro

Durante un posto di controllo a Concesio, una pattuglia della Stradale di Brescia ha intercettato un veicolo guidato da una minore di 17 anni (priva di patente, ovviamente). A bordo, come passeggeri, c'erano il padre di origine Serba – proprietario del veicolo – e il fratellino di 9 anni, senza le cinture e senza seggiolino.

Di tutte le violazioni per guida senza patente e senza i requisiti per poterlo fare (la ragazza è minorenne), risponde sempre il padre quale detentore della potestà genitoriale; in questo caso, il genitore è stato ritenuto responsabile anche del mancato utilizzo delle cinture da parte del bambino. Per il cittadino serbo è così scattata una multa salatissima: in tutto 5667 euro. Alla sanzione si è aggiunto anche il fermo del veicolo.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ragazza di 17 anni guida l'auto, i passeggeri sono il papà e il fratellino senza cinture

BresciaToday è in caricamento