Bambina gioca con gli amichetti, la porta da calcio le cade addosso

Ferita una bimba di 8 anni: è stata ricoverata al Civile di Brescia. A causare la caduta della porta sarebbe stata una forte raffica di vento

Foto d'archivio

Una festa di compleanno finita nel peggiore dei modi. A smorzare l'allegria di un pomeriggio di giochi e divertimento, un brutto incidente che ha coinvolto uno dei piccoli invitati. Mentre correva sul prato insieme ai suoi amichetti, una bimba di 8 anni è stata travolta da una porta da calcio, una struttura non ancorata al terreno.

L'episodio lunedì pomeriggio alla piscina Tibidabo di via Aldo Moro a Concesio. Immediata la chiamata al 112, che ha inviato sul posto un'ambulanza e un'automedica, oltre ai carabinieri di Gardone Valtrompia che hanno accertato la dinamica dell'accaduto. 

La piccola è stata trasferita all'ospedale Civile di Brescia: per lei un forte spavento, ma pare nulla di grave. È stata medicata e dimessa dopo poche ore. All'origine del ribaltamento della porta ci sarebbe una forte raffica di vento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza grave in ospedale per un'infezione: un altro caso dopo Veronica?

  • Operai al cimitero: la bara scivola, si rompe e fuoriesce la salma

  • La testa schiacciata tra la gru e il tetto: così è morto Antonio, padre di tre figli

  • Il dramma di Veronica: uccisa a 19 anni da una meningite fulminante

  • Troppa nebbia, esce di strada e finisce nel canale: muore annegato nella sua auto

  • Giovane padre ucciso dalla malattia: "Te ne sei andato troppo presto, proteggici da lassù"

Torna su
BresciaToday è in caricamento