Orrore in paese: decapitata una statua della Madonna

Vandali in azione a Concesio nella zona ai piedi del Monte Palosso. Il sindaco: "Gesto stupido e inqualificabile"

La statua della Madonna decapitata a Concesio

Vandali in azione a Concesio: nel mirino non solo i parchi cittadini e i cassonetti dello sporco, i primi devastati e i secondi dati alle fiamme. Nei giorni scorsi è stata letteralmente decapitata la statua della Madonna situata all'interno della grotta 'Busa Granda' ai piedi del monte Palosso. 

L’allarme è stato lanciato venerdì mattina sul gruppo Facebook 'Concesio tutto notizie': un cittadino, durate una passeggiata nella zona, si è accorto del blitz vandalico e ha postato le foto della statua della Vergine Maria priva del capo.

"È un furore iconoclasta veramente incivile, stupido e inqualificabile" ha commentato il sindaco Stefano Retali, sottolineando anche le difficoltà di risalire agli autori, vista l'assenza di telecamere nella zona: "Difficile, purtroppo, trovare i responsabili, ma parlerò con le forze dell’ordine per capire come agire".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza grave in ospedale per un'infezione: un altro caso dopo Veronica?

  • La testa schiacciata tra la gru e il tetto: così è morto Antonio, padre di tre figli

  • Investita nel parcheggio del centro commerciale: donna muore sul colpo

  • Mara è stata uccisa di notte tra i campi, come il padre nel '93

  • Notte di paura: si trova un orso davanti e lo travolge con l'auto

  • Cane rinchiuso per mesi al buio: era costretto a vivere tra feci e urine

Torna su
BresciaToday è in caricamento