Orrore in paese: decapitata una statua della Madonna

Vandali in azione a Concesio nella zona ai piedi del Monte Palosso. Il sindaco: "Gesto stupido e inqualificabile"

La statua della Madonna decapitata a Concesio

Vandali in azione a Concesio: nel mirino non solo i parchi cittadini e i cassonetti dello sporco, i primi devastati e i secondi dati alle fiamme. Nei giorni scorsi è stata letteralmente decapitata la statua della Madonna situata all'interno della grotta 'Busa Granda' ai piedi del monte Palosso. 

L’allarme è stato lanciato venerdì mattina sul gruppo Facebook 'Concesio tutto notizie': un cittadino, durate una passeggiata nella zona, si è accorto del blitz vandalico e ha postato le foto della statua della Vergine Maria priva del capo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"È un furore iconoclasta veramente incivile, stupido e inqualificabile" ha commentato il sindaco Stefano Retali, sottolineando anche le difficoltà di risalire agli autori, vista l'assenza di telecamere nella zona: "Difficile, purtroppo, trovare i responsabili, ma parlerò con le forze dell’ordine per capire come agire".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si sente male nel suo locale, ristoratore bresciano muore mentre sta lavorando

  • Travolta in allenamento, è morta Roberta Agosti: era la compagna di Marco Velo

  • Coronavirus, in Lombardia via libera a calcetto e discoteche

  • Esce a buttare lo sporco e non torna: scomparsa giovane mamma bresciana

  • Intrappolato nel sottopasso, ragazzo di 30 anni rischia di annegare in auto

  • Coronavirus in provincia di Brescia: i contagi Comune per Comune

Torna su
BresciaToday è in caricamento