Venerdì, 14 Maggio 2021
Cronaca Via Rodolfo da Concesio

La rapina al pensionato, poi il blitz in pizzeria: colpo da 1.000 euro

Malviventi scatenati a Concesio: non contenti di aver picchiato e rapinato un anziano di 84 anni, i rapinatori hanno fatto irruzione nella pizzeria "Il Nilo" del piano di sotto. Il bottino: 1000 euro e qualche bibita

Non solo Aldo Nava, il pensionato di 84 anni brutalmente aggredito e rapinato nella sua abitazione, al primo piano del civico 56 di Via Rodolfo da Concesio, a Concesio. I rapinatori prima di fuggire si sono divisi i compiti, e hanno fatto razzia anche al piano terra dello stesso palazzo. Dove trova posto la pizzeria d'asporto "Il Nilo".

Hanno frugato dappertutto, a caccia di contanti, hanno sfondato pure la porta del magazzino. Un blitz fulmineo, che ha seguito di pochi minuti - quasi in contemporanea - la rapina violenta al piano di sopra.

Sembra che i malviventi siano riusciti a scappare con un ingente bottino, quantificato in un migliaio di euro in contanti. Soldi che il proprietario della pizzeria teneva nascosti in negozio, e con cui avrebbe dovuto pagare i fornitori nei prossimi giorni.

Non solo denaro: una volta in magazzino, i ladri hanno fatto incetta di bibite. Banda di rapinatori in fuga, indagano i Carabinieri della compagnia di Gardone.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La rapina al pensionato, poi il blitz in pizzeria: colpo da 1.000 euro

BresciaToday è in caricamento