menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Le altalene del parco Basseda

Le altalene del parco Basseda

Eroina e cocaina tra i giochi per bambini: spacciatore arrestato al parco pubblico

La base operativa dello spacciatore era il parco 'Basseda' di Concesio. I Carabinieri lo hanno arrestato dopo averlo osservato per giorni

Spacciava al parco 'Basseda' di Concesio, incontrando i suoi clienti non lontano dalle altalene e dai giochi per i più piccoli. Nei giorni scorsi è stato però fermato dai Carabinieri della locale stazione e per lui, un 33enne tunisino, sono scattate le manette.

I militari lo tenevano d’occhio da tempo, osservando con attenzione i suoi movimenti all’interno del parco, che aveva trasformato nella sua base operativa di spaccio. Lì avvenivano gli incontri con i suoi clienti, e proprio durante uno scambio i militari sono intervenuti bloccando lo spacciatore e l'acquirente. Entrambi perquisiti, avevano addosso contanti e due bustine, contenenti 1 grammo di cocaina e uno di eroina.

Perquisita anche l'abitazione

Il blitz nell'abitazione del 33enne ha permesso di scovare altre 4 dosi di cocaina, 21 grammi di eroina, nonché 2 grammi di marijuana e tutto il kit del piccolo spacciatore. Trovati anche 240 euro in contanti: per i Carabinieri sarebbero i proventi dell’attività di spaccio.

Il 33enne è stato arrestato e la misura è stata convalidata dal giudice durante il processo per direttissima. Niente carcere però, dovrà presentarsi ogni giorno alla polizia giudiziaria. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento