Mercoledì, 16 Giugno 2021
Cronaca Via Europa

Scazzottata fuori da un locale, ragazzo finisce all’ospedale Civile

È successo nella notte tra sabato e domenica a Concesio: due giovani sono venuti alle mani, per uno di loro si è reso necessario il trasporto al Civile di Brescia. Sul posto i carabinieri

Foto d'archivio

Qualche parola, e forse anche qualche bicchiere di troppo, sono bastate per dar vita a un'animata discussione tra due giovani. Dalle parole ai fatti il passo è stato piuttosto breve: tra i due sarebbe nata pure una breve scazzottata, tanto che è partita la chiamata al numero unico per le emergenze.

L'episodio nella notte tra sabato e domenica nel piazzale di un pub di Concesio. La lite sarebbe scoppiata per futili motivi, all'uscita di un locale di via Europa. I due protagonisti si sarebbero scambiati qualche insulto, poi sarebbero passati alle vie di fatto: spintoni, manate e pare qualche pugno.

L'allarme è scattato poco dopo l'una e trenta: sul posto il 112 ha inviato i carabinieri e un'ambulanza in codice giallo. Ad avere la peggio un 33enne, che, una volta sedata la lite, è stato trasportato al Civile di Brescia per le cure del caso.

Fortunatamente, per lui nulla di grave: avrebbe riportato solo lievi escoriazioni e se l'è cavata con pochi giorni di prognosi. Se lo riterrà opportuno potrà querelare il 'rivale'. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scazzottata fuori da un locale, ragazzo finisce all’ospedale Civile

BresciaToday è in caricamento