Cronaca

Avvistamento sul fiume Mella: "C'è un coccodrillo in acqua"

Una chiamata al 112 da parte di un uomo di circa 40 anni: "Ho visto un coccodrillo nel Mella". L'avvistamento sarebbe avvenuto in territorio di Concesio, nei pressi del fiume Mella

Foto di repertorio

Che sia vero oppure no è ancora tutto da dimostrare. Fatto sta che un uomo di circa 40 anni avrebbe avvistato un rettile alquanto insolito che nuotava libero tra le acque del fiume Mella, in territorio di Concesio.

Stando a quanto riferito dai Carabinieri – hanno risposto loro alla chiamata al 112 – l'uomo della segnalazione avrebbe visto addirittura un coccodrillo, e bello grosso (come se non bastasse la pantera del Sebino). L'ipotesi che prende piede è quella di una svista, magari si è trattato solo di un tronco dalla forma un po' particolare.


Eppure il testimone avrebbe fornito dettagli piuttosto precisi. Test successivi hanno smentito anche l'ipotesi che fosse ubriaco o drogato: tutto regolare. Dell'animale comunque nessuna traccia. Intanto sia Polizia Provinciale che Guardia Forestale sono state avvisate. Difficile che le ricerche proseguano: sperando che anche stavolta sia stata soltanto una 'visione'.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Avvistamento sul fiume Mella: "C'è un coccodrillo in acqua"

BresciaToday è in caricamento