rotate-mobile
Martedì, 5 Luglio 2022
Cronaca Concesio / Via Monte Conche

Cade dalla scala e batte la testa: donna portata d’urgenza al Civile

Avrebbe perso l’equilibro precipitando al suolo

Una distrazione, poi un passo falso e il volo nel vuoto. Attimi di paura nella serata di giovedì a Concesio: una donna di 63 anni è precipitata da una scala mentre tagliava una siepe della sua abitazione. L’infortunio, poco prima delle 21.30, in una villetta di via Conche. A seguito della caduta, la donna avrebbe violentemente battuto la testa ed è stata trasportata d’urgenza al Civile di Brescia. 

A chiamare i soccorsi sarebbero stati i familiari e sul posto si sono precipitate due ambulanze in codice rosso. Per fortuna, la 63enne non avrebbe mai perso conoscenza e non sarebbe in pericolo di vita, ma avrebbe riportato seri traumi. L’allarme è rientrato dopo il ricovero nel nosocomio cittadino, dove la donna è stata sottoposta agli esami del caso e successivamente ricoverata in codice giallo. 

Ancora da chiarire l’esatta dinamica dell’incidente domestico, sulla quale lavorano i carabinieri. Stando a una prima ricostruzione, pare che la 63enne fosse salita sulla scala per potare una siepe e abbia improvvisamente perso l’equilibrio. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cade dalla scala e batte la testa: donna portata d’urgenza al Civile

BresciaToday è in caricamento