Cronaca Via Campagnola

Cadavere nel fiume, ritrovamento shock: è giallo su cosa sia successo

L'allarme lanciato lunedì mattina da alcuni passanti. Sul posto i Vigili del Fuoco e i carabinieri

Carabinieri e Vigili del Fuoco sul luogo del ritrovamento

Un cadavere nel fiume Mella: ritrovamento shock in via Campagnole a Concesio, nella prima mattinata di lunedì. I carabinieri di Gardone Val Trompia sono al lavoro per cercare di ricostruire quanto accaduto.

+++ ULTIMO AGGIORNAMENTO +++

Identificata la vittima

Sul posto ci sono anche due squadre dei Vigili del Fuoco di Brescia, stanno lavorando per recuperare il corpo senza vita: le operazioni sono ancora in corso. Stando alle prime informazioni trapelate, si tratterebbe di un uomo di circa 50 anni. L'allarme è stato lanciato intorno alle 7.40 da alcuni passanti, che hanno avvistato il cadavere dalla ciclabile che costeggia il corso d'acqua.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cadavere nel fiume, ritrovamento shock: è giallo su cosa sia successo

BresciaToday è in caricamento