rotate-mobile
Domenica, 14 Aprile 2024
Cronaca Concesio

Hanno dato fuoco all'autovelox sulla Provinciale: vendetta per le multe?

Autovelox in fiamme, l'ipotesi del dolo

Sull'incendio all'autovelox indagano i carabinieri: è concreta l'ipotesi del dolo. È successo nella notte tra lunedì e martedì a Concesio, sulla Strada provinciale 19: il rilevatore di velocità danneggiato dalle fiamme è quello posizionato poco prima della galleria che porta verso la Franciacorta, tarato sui 70 km/h. Sarebbero già state trovate delle tracce di liquido infiammabile: non si può escludere che si sia trattata di una folle "vendetta" per qualche multa ricevuta. 

Per domare l'incendio si è reso necessario l'intervento dei Vigili del Fuoco: ma la piena funzionalità dell'autovelox verrà ripristinata entro pochi giorni. "Le fiamme hanno bruciato solo la cabina elettrica che governa il sistema - ha dichiarato a Bresciaoggi il sindaco Agostino Damiolini - senza danni alle telecamere che rivelano la velocità. L'impianto verrà riattivato quanto prima. Rimane un gesto inspiegabile".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Hanno dato fuoco all'autovelox sulla Provinciale: vendetta per le multe?

BresciaToday è in caricamento