Cronaca

Panico al supermercato: si accascia a terra, donna rischia di morire

Una storia di coraggio e prontezza di riflessi: una donna di 66 anni è crollata a terra all'Auchan di Concesio, ma è stata salvata da un dipendente

Ha rischiato davvero di morire la donna di 66 anni che martedì mattina è crollata improvvisamente a terra nei corridoi del supermercato Auchan di Concesio, colta a quanto pare da un attacco cardiaco. Sana e salva: la donna è stata poi ricoverata in ospedale, in codice rosso, dove nelle ore successive sarebbe stata poi dichiarata fuori pericolo.

Ma un grande merito va tutto al dipendente della struttura commerciale che è corso in suo aiuto, l'ha rianimata prima a “mano” e poi utilizzando il defibrillatore in dotazione alla struttura. In attesa dell'arrivo dei medici, è stato lui a salvarle la vita. Una bella storia di coraggio e prontezza di riflessi.

L'allarme è stato lanciato intorno alle 9 da alcuni clienti, attoniti: si sono visti la signora accasciarsi letteralmente a terra, davanti agli occhi. In pochi attimi era già stata fatta sdraiare, e già le stavano praticando il massaggio cardiaco. Era già stato allertato anche il 112.

La centrale operativa ha inviato sul posto ambulanza e automedica: dopo una verifica delle condizioni sul posto, la 66enne è stata intubata e trasferita d'urgenza al Civile, in codice rosso, dove è ancora ricoverata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Panico al supermercato: si accascia a terra, donna rischia di morire

BresciaToday è in caricamento