Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca

Lonato: il Comune aiuta gli anziani a pagare le bollette

Siglato l'accordo con i sindacati dei pensionati per un contributo «una tantum» a sostegno delle situazioni di maggior disagio socio-economico

Lonato, la sede del Comune

Anche l’Amministrazione comunale di Lonato ha sottoscritto un accordo con Sindacati dei Pensionati di Cgil Cisl Uil in cui si impegna ad attuare interventi a favore degli anziani in situazioni di disagio socio-economico. Previsti contributi per le bollette dell’energia elettrica e del riscaldamento, per l’acquisto di farmaci e per i ticket delle visite specialistiche.


In dettaglio l´accordo prevede un contributo «una tantum» di 180 euro per riscaldamento e fornitura di energia elettrica a favore di persone di età superiore ai 60 anni e a dei nuclei familiari composti da due persone, una delle quali ultrasessantenne, che si trovano in una situazione economica pari o al di sotto del limite Iseee di 11mila e 300 euro. Per i farmaci il contributo riguarda quelli di fascia C, mentre per i ticket è riferito alle visite specialistiche e di diagnostica strumentale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lonato: il Comune aiuta gli anziani a pagare le bollette

BresciaToday è in caricamento