Desenzano: Commissariato a pieno regime, anche d'estate

Passaporti, espatrio minori e adesso l'apertura della stagione venatoria: il Commissariato di Polizia desenzanese non va mai in vacanza, sempre al servizio dei cittadini

Continua l'apprezzamento da parte dei cittadini gardesani per l'operato del Commissariato di Polizia desenzanese, un giudizio positivo che non riguarda solo l'aspetto del controllo del territorio o il pronto intervento delle Volanti.

Da un punto di vista amministrativo, infatti, la competenza territoriale del Commissariato comprende ben 34 comuni del Bresciano, che vanno da Limone (al confine con trento) sino ad arrivare ad Acquafredda (al confine con Mantova), per una utenza complessiva di circa 230.000 abitanti. Quasi una piccola provincia.

Rilascio passaporto (ben 7.000 nell'ultimo anno), espatrio di minori, licenze di porto d’armi sono solo alcuni dei tanti aspetti di cui si devono occupare ogni giorno i poliziotti desenzanesi. In questi ultimi mesi, nonostante il periodo di vacanza, l’impegno del personale non è calato, anzi, è incrementato a causa dell’imminente apertura della stagione venatoria e delle numerose partenze di persone che hanno scelto l’estero come meta turistica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La nuova star della dieta? Un nutrizionista bresciano: "Ecco il mio metodo"

  • Tutte le regioni zona gialla a dicembre, ma si va verso il divieto di spostamento

  • Tragedia in paese: giovane uomo si chiude in garage e si toglie la vita

  • Massimo Boldi: il negazionista Covid testimonial del nuovo spot di Regione Lombardia

  • Barista fa sesso con un imprenditore, resta incinta e perde il bimbo: "Dammi 60mila euro"

  • Zona rossa: il ristorante rimane aperto a pranzo, ed è tutto a norma di legge

Torna su
BresciaToday è in caricamento