menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Comitato Quartiere Sicuro: "Viale Piave in mano a prostitute e protettori"

Nel comunicato del comitato, con foto allegate, si parla di "sette frequentatrici abituali del viale nascostesi nell'avvistare i nostri flash, ed è semplice individuare anche i protettori"

Il Comitato Quartiere Sicuro dopo gli allontanamenti delle prostitute in Viale Piave ha alzato ancorala voce, poiché la situazione non sembra cambiata: “Gli allontanamenti di prostitute da Viale Piave nello scorso fine settimana, non sono serviti a molto”.


Nel comunicato – con foto allegate - si parla di “sette frequentatrici abituali del viale nascostesi nell'avvistare i nostri flash, ed è semplice individuare 'protettori' che stazionano tranquillamente sui gradini di un negozio vicino al supermercato: trattasi di 2 nord africani e uno dell'est, indifferenti alle due moto della polizia municipale transitate senza fermarsi per il controllo dei documenti. Avvistati i nostri flash, anche i tre si sono allontanati con un furgone. Il Comitato quindi ribadisce l'istanza, già presentata al Comune, di incrementare l'illuminazione pubblica nel viale e chiede nuovamente al Prefetto e al Questore, il Poliziotto-Carabiniere di Quartiere”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento