Senza lavoro per la crisi, sotto sfratto con due bimbi di 2 e 3 anni

L'uomo, un migrante residente a Comezzano e in Italia dal 1989, è stato aiutato da una muraglia umana di 40 attivisti, che ha permesso di rinviare l'esecuzione al 21 maggio prossimo

Dopo un mese, quello di marzo, dove la mobilitazione della società civile ha ottenuto importanti risultati a livello di trattativa in Prefettura, con la conquista di passaggi da casa a casa per alcune difficili situazioni (ad es: due famiglie nel comune amministrato dal centrosinistra a Sarezzo e una a Coccaglio, paese guidato dalla Lega Nord), tornano in questa settimana i picchetti: ieri mattina una muraglia umana, composta da oltre 40 attivisti dell'Associazione Diritti per tutti e del Comitato provinciale contro gli sfratti, ha bloccato il terzo accesso dell'ufficiale giudiziario a Comezzano di Cizzago, paese di 3700 abitanti della bassa occidentale.

Qui comanda un'amministrazione di PDL-Lega che non offre soluzioni alternative alla famiglia sotto sfratto, composta da un immigrato - con due figli  di 3 anni e mezzo e 2 anni, in Italia dal 1989 - che è stato prima operaio  e in seguito carpentiere fino al 2011, quando anche nel "triangolo bresciano dell'edilizia" si è abbattuta la crisi, mietendo migliaia di posti di lavoro. La sua ditta è fallita e non gli ha neanche pagato gli ultimi stipendi. Lo sfratto, grazie all'intervento dell'Associazione, è stato bloccato e rinviato al 21 maggio prossimo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente: ciclista sbanda e muore schiacciato da un camion

  • Schianto mortale: Giulia e Claudia uccise dalla sbandata improvvisa di un'Audi

  • Terribile schianto frontale, auto distrutte e 3 feriti: uno è grave al Civile

  • Brescia: tutte le attività commerciali aperte e che fanno consegna a domicilio

  • Si butta dalla finestra di casa, giovane uomo muore suicida

  • Nuovo supermercato dopo il lockdown: sarà aperto tutti i giorni fino alle 22

Torna su
BresciaToday è in caricamento