Ci provano dal retro, poi sfondano la vetrina: colpo da 1.000 euro al Cafè Noir

Colpo da un migliaio di euro al Cafè Noir di Comezzano-Cizzago: coppia di malviventi in azione alle prime luci dell'alba di domenica. Riescono a fuggire con una gettoniera da 1000 euro

Foto d'archivio

Una volta dentro, i malviventi hanno puntato dritto alla macchina cambiasoldi. Rapidissimi, l'hanno trascinata fuori fino alla loro auto, e poi sono fuggiti. A bordo di una Fiat Uno vecchia di più di 20 anni, probabilmente rubata.

Appena fuori dal paese, in aperta campagna, i ladri hanno mollato tutto: automobile e gettoniera. Non prima di averla sfondata e svuotata di tutto il suo contenuto: appunto, circa 1000 euro. I forti rumori hanno però allertato un cacciatore, che poco dopo le 6 era già all'opera.

Pare li abbia visti pure in faccia: in quel momento i passamontagna se li erano già tolti. Una testimonianza utile alle indagini? Tutto da vedere. Gli inquirenti intanto lavorano sui video delle telecamere, disposte appena fuori dal Cafè Noir.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Notte da incubo dopo la pizza? Ecco perché ci viene così tanta sete

  • Incidente stradale a Dello: morto Alex Tanzini di 38 anni

  • In bicicletta sull'autostrada A4: muore sul colpo travolto da un'auto

  • Malore improvviso in casa, muore giovane mamma: "Non voglio crederci"

  • Il tragico destino di Sara, stroncata dalla malattia a soli 27 anni

  • Brutalmente ammazzata dal marito, niente sepoltura: "Lui non lo permette"

Torna su
BresciaToday è in caricamento