Ci provano dal retro, poi sfondano la vetrina: colpo da 1.000 euro al Cafè Noir

Colpo da un migliaio di euro al Cafè Noir di Comezzano-Cizzago: coppia di malviventi in azione alle prime luci dell'alba di domenica. Riescono a fuggire con una gettoniera da 1000 euro

Foto d'archivio

Una volta dentro, i malviventi hanno puntato dritto alla macchina cambiasoldi. Rapidissimi, l'hanno trascinata fuori fino alla loro auto, e poi sono fuggiti. A bordo di una Fiat Uno vecchia di più di 20 anni, probabilmente rubata.

Appena fuori dal paese, in aperta campagna, i ladri hanno mollato tutto: automobile e gettoniera. Non prima di averla sfondata e svuotata di tutto il suo contenuto: appunto, circa 1000 euro. I forti rumori hanno però allertato un cacciatore, che poco dopo le 6 era già all'opera.

Pare li abbia visti pure in faccia: in quel momento i passamontagna se li erano già tolti. Una testimonianza utile alle indagini? Tutto da vedere. Gli inquirenti intanto lavorano sui video delle telecamere, disposte appena fuori dal Cafè Noir.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si accascia a terra in casa, giovane mamma uccisa da un improvviso malore

  • Tragico infortunio mentre lavora nel bosco, muore papà di tre bimbi piccoli

  • Esce di casa e scompare: ore d'ansia per un bimbo di 10 anni

  • Investita mentre attraversa la tangenziale di notte: morta ragazza di 22 anni

  • Ucciso dal cancro: fino all'ultimo Luca ha voluto gli amati cani al suo fianco

  • Donna trovata morta nel canale: potrebbe essere stata uccisa

Torna su
BresciaToday è in caricamento