Taglierino e cappuccio sul volto, paurosa rapina al supermercato

Malviventi in azione martedì sera, poco prima della chiusura del supermarket D-Più di Cologne: via con qualche centinaio di euro

Foto d'archivio

Attimi di paura al supermercato D-Più di Cologne: nella serata di martedì un gruppo di malviventi è entrato nel punto vendita, brandendo dei taglierini, e si fatto consegnare l'incasso.

Tutto è accaduto pochi minuti prima della chiusura del supermercato: i banditi, con il cappuccio della felpa calato sul volto, sono entrati nel negozio di via Brescia, si sono diretti alla cassa e brandendo un'arma - un taglierino - hanno minacciato il personale per farsi consegnare tutti soldi presenti nel registratore.

Il più classico dei copioni per le rapine è stato messo a segno nello spazio di pochissimi secondi: arraffate le poche centinaia di euro presenti nella cassa (ancora da quantificare l'esatto ammontare del bottino), i malviventi sono usciti dal supermercato e poi se la sono data a gambe levate. 

Un blitz velocissimo durante il quale nessuno è rimasto ferito. Sul posto si sono precipitati i Carabinieri di Chiari, che, ascoltato il racconto dei testimoni, si stanno ora occupando delle indagini. Come sempre, elementi utili possono arrivare dalle immagini delle telecamere di sorveglianza della zona. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pranzo in trattoria, 280 euro di multa a 26 operai: "Come possono mangiare al gelo?!"

  • Zone gialle, arancioni e rosse, cosa succede il 6 dicembre: c'è attesa per la Lombardia

  • Il dramma di Matteo, papà di due bambini: ucciso dalla malattia a 38 anni

  • Ragazza di 13 anni scomparsa con l'amica, madre disperata: "Torna a casa amore mio"

  • Ubriaco, cerca di fermare le auto in transito: ragazzo travolto e ucciso

  • Si compra la cocaina con i soldi delle multe: sospeso agente della Locale

Torna su
BresciaToday è in caricamento