Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca Cologne

Precipita per 10 metri dal tetto di un capannone: imprenditore in prognosi riservata

Il gravissimo incidente sabato pomeriggio, vittima un 74enne di Cologne. Trasferito d'urgenza all'ospedale di Bergamo, è ricoverato in terapia intensiva

Un 74enne di Cologne è stato ricoverato in gravi condizioni all'ospedale di Bergamo, in seguito a un grave infortunio sul lavoro avvenuto sabato pomeriggio a Mornico al Serio, comune della Bergamasca. Stando a quanto ricostruito, l'uomo è precipitato dal tetto di un capannone, mentre cercava di sistemare la copertura. Un volo di circa 10 metri, a seguito del quale ha riportato gravi traumi alla testa e al bacino.

Tutto è accaduto attorno alle 13.30, l'imprenditore bresciano sarebbe salito, con l'ausilio di una scala a pioli, sul tetto del capannone che ospita la sua ditta. Un'attività di manutenzione che svolgeva spesso, ma che sabato ha rischiato di trasformarsi in tragedia: il 74enne avrebbe appoggiato i piedi sopra una lastra di plastica trasparente che avrebbe improvvisamente ceduto, facendolo precipitare per una decina di metri.

Una bruttissima caduta, al termine della quale ha sbattuto con violenza la testa e il bacino. A dare l'allarme è stato l'operaio che era con lui. In pochi minuti sono intervenute un'automedica e un'ambulanza. Dopo le prime cure sul posto, l'imprenditore è stato portato d'urgenza alla Papa Giovanni XXIII di Bergamo, dov'è tuttora ricoverato, in prognosi riservata, nel reparto di terapia intensiva.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Precipita per 10 metri dal tetto di un capannone: imprenditore in prognosi riservata

BresciaToday è in caricamento