Due notti di passione: due paesi sotto scacco dei ladri

Un’abitazione privata, un parrucchiere, due aziende: i malviventi tra mercoledì e venerdì hanno preso di mira la Franciacorta, nei Comuni di Cologne e Coccaglio.

Quattro furti in due notti, due automobili di valore prelevate e - purtroppo - nessun indizio che possa consentire alle forze dell’ordine di individuare i ladri. È successo tra mercoledì e venerdì a Coccaglio e Cologne. Pochi i dubbi circa il fatto che ad entrare in azione sia stata una squadra di professionisti. 

Il primo colpo è stato messo a segno da un parrucchiere di via Benefattori a Coccaglio. Nella notte i ladri si sono introdotti nel locale ed hanno prelevato alcuni apparecchi elettronici (piastre per capelli), prodotti di bellezza e un ipad. Il secondo, duplice, colpo in due aziende contigue dello stesso paese, Gamma Diesel ed Albrici. Nella prima azienda i malviventi sono entrati nel magazzino prelevando materiale ferroso. Anche nella seconda ditta - nella quale non è scattato l’allarme - i ladri hanno prelevato materiale di poco valore. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’ultimo colpo andato in porto è stato effettuato a Cologne, in un quartiere residenziale. Dopo avere atteso che la zona fosse tranquilla, i ladri hanno fatto un foro nella portafinestra di un’abitazione, l’hanno aperta, si sono introdotti in casa ed hanno preso le chiavi di due automobili di valore, a bordo delle quali se ne sono andati poco dopo. Un'escalation analoga si è verificata negli ultimi giorni anche tra Bedizzole, Montichiari e Calcinato (leggi qui la notizia).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schiacciati da mutuo e prestiti, due figli a carico: cancellati debiti per 267mila euro

  • Niente norme anti-Covid, cuoco e pizzaiolo senza protezioni: chiuso ristorante

  • Si accascia sul divano e muore davanti al marito e ai figli: aveva solo 46 anni

  • Sputi, insulti, sassi contro auto e ciclisti: ora il paese ha paura della baby gang

  • Coronavirus, allarme focolaio nel Mantovano: 97 positivi in un'azienda agricola

  • Follia al bar: padre e figlio scatenano una rissa, devastano il locale e aggrediscono la barista

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento