rotate-mobile
Lunedì, 15 Agosto 2022
Cronaca Cologne

Accoltella il compagno, poi fugge: lite in casa finisce nel sangue

In fuga dopo l'aggressione: è accusata di lesioni gravissime

Accoltella il compagno e poi si dà alla fuga: i carabinieri sono sulle tracce di una donna di 45 anni originaria del Centro America ma residente a Grumello del Monte, in provincia di Bergamo, protagonista della violenta aggressione di martedì mattina nei confronti del fidanzato, che sarebbe stato accoltellato più volte con un coltello da cucina e poi lasciato in casa, sanguinante. Di lei da quel momento non si è saputo più nulla.

Il ferito è stato soccorso da un'ambulanza e trasferito in ospedale a Chiari: niente di grave, solo qualche punto di suturo. Ai militari avrebbe raccontato dell'ennesima lite, sfociata stavolta in furia e violenza: non sarebbe stata nemmeno la prima volta che tra i due si arrivasse alle mani. 

Accoltellato in casa, poi la fuga

La donna, da quanto si apprende, dopo aver accoltellato il compagno nell'abitazione di quest'ultimo - anche se i due sarebbero conviventi, ormai da qualche mese - si sarebbe allontanata a piedi e poi forse in auto. Facendo comunque perdere le sue tracce, almeno per ora: i carabinieri della compagnia di Chiari la stanno cercando, la donna è ufficialmente latitante. Se non si dovesse consegnare, rischia l'arresto: è accusata di lesioni aggravate.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accoltella il compagno, poi fugge: lite in casa finisce nel sangue

BresciaToday è in caricamento