rotate-mobile
Venerdì, 7 Ottobre 2022
Cronaca

Scontro auto-moto a Collio: si costituisce il guidatore della Bmw

Si è presentato ai Carabinieri il guidatore della Bmw che, poco dopo l'incidente di venerdì sera costato la vita al 23enne Roberto Mozzoni, aveva fatto perdere le sue tracce lasciando l'auto sul posto. Ora è ai domiciliari e lunedì 17 agosto sarà processato per direttissima

Si è presentato spontaneamente ai Carabinieri accompagnato dal padre il guidatore della Bmw coinvolta nell’incidente di venerdì sera lungo la Provinciale 345 costato la vita al motociclista 23enne Roberto Mozzoni.

L’uomo, un 40enne, aveva fatto perdere le sue tracce poco dopo l’incidente, probabilmente in preda al panico, lasciando l’automobile sul posto. Ma si è ravveduto poche ore dopo, presentandosi alle Forze dell’Ordine.

È stato arrestato ed è ora ai domiciliari. È accusato di omissione di soccorso e di omicidio colposo. Domani mattina, lunedì 17 agosto, sarà processato per direttissima. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scontro auto-moto a Collio: si costituisce il guidatore della Bmw

BresciaToday è in caricamento