Brucia (ancora) la montagna: in poche ore distrutte decine di ettari di bosco

Allarme incendi in Valtrompia: questa volta bruciano i boschi sopra Collio. Decine di ettari distrutti in poche ore: caccia ai piromani. Ma l'emergenza non è ancora finita

Quasi un soffietto naturale, che oltre ad alimentare l'incendio ha pure “trasportato” i tizzoni impazziti che hanno attaccato il fuoco anche in altri tratti di bosco. Una decina di ettari bruciati in poche ore, ma il bilancio è anche peggio.

In meno di un mese, e solo in Valtrompia, sarebbero bruciati mezzo migliaio di ettari di verde, tra boschi e prati. Una situazione insostenibile, e il rischio è ancora alto. Tutta la zona sarà “osservata speciale”: ma gli spazi sono tanti, e i piromani potrebbero tornare. Dall'inizio dell'anno, in provincia di Brescia, i roghi accertati sarebbero più di una settantina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza grave in ospedale per un'infezione: un altro caso dopo Veronica?

  • Operai al cimitero: la bara scivola, si rompe e fuoriesce la salma

  • La testa schiacciata tra la gru e il tetto: così è morto Antonio, padre di tre figli

  • Il dramma di Veronica: uccisa a 19 anni da una meningite fulminante

  • Giovane padre ucciso dalla malattia: "Te ne sei andato troppo presto, proteggici da lassù"

  • Ragazza di 16 anni in ospedale: "E' lo stesso Meningococco di Veronica"

Torna su
BresciaToday è in caricamento