Cronaca Collebeato

Paura dopo l'allarme orso: "È grosso e affamato, state attenti", ma è solo una bufala

Il post, corredato da foto, relativo all'avvistamento di un orso a Collebeato è diventato virale su Facebook. Decine di commenti e condivisioni, ma è una bufala

"Avvistato stamattina esemplare di orso zona Campiani, sembra piccolo e indifeso, ma è grosso e affamato.State attenti" . Il post, corredato da una foto, è stato pubblicato qualche giorno fa su Facebook e non è certo passato inosservato: centinaia le condivisioni e i commenti.

La notizia del presunto avvistamento ha fatto rapidamente il giro del web, ma pure del paese, seminando non poca preoccupazione tra gli abitanti di Collebeato e Cellatica. Nella foto si vede un orso che cammina, lemme lemme, su una strada immersa nel verde. In realtà, come spesso accade in questi casi, si è trattato di un falso, anzi falsissimo, allarme.

Un post creato ad arte, uno scherzo bene riuscito, tanto che qualcuno si è pure rivolto alla protezione civile locale per capire se un orso potesse davvero spingersi fino ai confini della città. Negativa, ovviamente, la risposta: anche se alcuni esemplari sono stati recentemente avvistati nella nostra provincia, in Valcamonica e in Valsabbia, è impossibile che un orso possa aggirarsi in zone collinari.

A mettere fine alla querelle ci ha pensato una delle tante persone che hanno commentato il post, al quale è bastato effettuare una veloce ricerca per immagini su Google per accorgersi che la foto era stata presa dal web ed era relativa a un avvistamento avvenuto in Abruzzo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paura dopo l'allarme orso: "È grosso e affamato, state attenti", ma è solo una bufala

BresciaToday è in caricamento