Venerdì, 18 Giugno 2021
Cronaca

"Rivoluzione" Codice della Strada: patente a punti per i minorenni

Approvato il testo unico sul Codice della Strada, in discussione alla Camera dal prossimo autunno. Giro di vite per i minorenni alla guida di minicar e scooter: anche per loro in arrivo la patente a punti

Non solo guerra dei Tutor tra A4 e Brebemi. Giro di vite annunciato infatti anche per i minorenni alla guida di minicar e di ciclomotori non superiori ai 50 cc, per i patentati A1, alla guida di moto e scooter fino a 150 cc.

Tante novità nel Testo Unico sul Codice della Strada e che verrà discusso alla Camera in autunno: su tutte, la patente a punti anche per i minorenni. Con conseguente possibilità di ritiro, revoca o sospensione nei casi limite, e con la decurtazione dei punti in caso di violazione delle regole.

Ampio spazio al tema della sicurezza. Saranno interamente rivisti i limiti di velocità nelle strade extraurbane, con un prossimo riordino delle sanzioni. Parte dei proventi delle multe saranno poi destinati ad un fondo ‘speciale’, le cui risorse saranno finalizzate all’intensificazione dei controlli su strada.

Obbligo di guida di vetture a potenza limitata non solo per i neopatentati, ma anche per i conducenti di età superiore agli 80 anni, che dovranno sottoporsi a visita medica una volta all'anno.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Rivoluzione" Codice della Strada: patente a punti per i minorenni

BresciaToday è in caricamento