menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto d'archivio

Foto d'archivio

Un malore improvviso non gli lascia scampo, muore sotto gli occhi degli amici

La vittima è un turista svedese di 75 anni: immediati i soccorsi, ma per l'uomo no c'è stato nulla da fare

Colpito da un malore improvviso, che non gli ha lasciato scampo, mentre trascorreva le vacanze con gli amici in Franciacorta. È morto così un 75enne svedese. L'uomo era ospite dell'albergo Touring di Coccaglio, dove nel tardo pomeriggio di mercoledì ha accusato il malore.

Il turista svedese si sarebbe accasciato all’improvviso sul pavimento del noto albergo di via Vittorio Emanuele, perdendo i sensi sotto gli occhi degli amici con cui stava trascorrendo la vacanza. Le sue condizioni sono apparse subito gravi, disperate.

Immediata è partita la chiamata al 112 e sul posto sono state inviate un’ambulanza e un'automedica, mentre da Bergamo si è alzato in volo l'elisoccorso. I sanitari hanno provato a lungo a rianimare l'uomo, ma tutto è stato inutile: il cuore del 75enne non ha più ripreso a battere.

Sul posto anche i Carabinieri di Chiari e la polizia locale di Coccaglio. Nessun dubbio sull'origine del decesso, causato appunto da un malore, probabilmente un attaco cardiaco.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento