Cronaca Coccaglio

Ruba la corrente per il suo appartamento: scoperto, viene processato

Abilmente ha bypassato il contatore, azzerando i consumi.

Da alcuni mesi era palese un utilizzo di energia elettrica anomalo rispetto a quanto fatturato ai condomini. In un sopralluogo, i tecnici si sono accorti che qualcuno aveva abilmente bypassato il contatore, utilizzando la rete senza pagare un centesimo. Nei guai è finito un giovane di 23 anni. 

Il ragazzo, di origini marocchine, si trovava agli arresti domiciliari per questioni legate allo spaccio di stupefacenti. Chissà, forse per ingannare il tempo, ha escogitato il sistema per non dover più pagare la corrente elettrica, azzerando di fatto il passaggio di energia dal contatore. 

I gestori della linea hanno chiesto l'intervento dei carabinieri: i militari di Cologne hanno colto in flagrante il 23enne. Arrestato, è finito davanti al giudice nel processo in direttissima che si è celebrato in settimana. Arresto convalidato, i domiciliari saranno ancora più lunghi. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba la corrente per il suo appartamento: scoperto, viene processato

BresciaToday è in caricamento