menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Gli agenti intervenuti per soccorrere la donna © Bresciatoday.it

Gli agenti intervenuti per soccorrere la donna © Bresciatoday.it

Shock in paese: rincorre la compagna in piazza e la riempie di botte

Un coccagliese di 35 anni è stato arrestato con l'accusa di violenza di genere

Coccaglio. Nella giornata di venerdì, un cittadino ha telefonato al Comando della Polizia Locale Intercomunale per lanciare un allarme: "Aiuto, un uomo sta picchiando una donna in piazza Don Botti!". 

In pochi minuti, gli uomini del comandante Luca Leone si sono recati sul posto con una moto e una seconda pattuglia in auto di supporto. L'uomo, un coccagliese di 35 anni, era fuori di sé per la rabbia: stava rincorrendo e picchiando la sua compagna nonché convivente; è stato subito immobilizzato.  

A quel punto, ha cercato di colpire anche agli agenti cercando di sottrarsi al fermo. A fatica sono riusciti ad ammanettarlo: è stato quindi arrestato con le accuse di violenza di genere (il cosiddetto "Codice rosso") e di violenza e resistenza a pubblico ufficiale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Il falso mito dell'acqua e limone da bere (calda) la mattina

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento