Venerdì, 18 Giugno 2021
Cronaca

Carabinieri in casa di due fidanzati: nel barattolo del riso 220 grammi di cocaina

Un'altra coppia in manette, questa volta a Coccaglio: arrestati dai carabinieri un ragazzo e una ragazza di 22 e 20 anni, entrambi di nazionalità albanese. In casa nascondevano più di 300 grammi di droga

Li tenevano d'occhio da qualche settimana: mercoledì pomeriggio sono stati arrestati. In manette una giovane coppia di fidanzati, entrambi di nazionalità albanese: 22 anni lui, clandestino e senza fissa dimora, 20 anni lei, regolare sul territorio italiano. Sono stati beccati nella loro abitazione di Coccaglio.

I carabinieri hanno portato a termine il blitz a margine di una prolungata attività di pedinamento. I due giovani pusher infatti erano stati individuati come gli spacciatori anche di persone già note alle forze dell'ordine, pregiudicati o consumatori comuni di sostanze stupefacenti.

Hanno deciso allora di appostarsi fuori di casa, di aspettare il momento giusto: hanno atteso la soffiata, quando erano certi (o quasi) di trovare in quell'abitazione una ingente quantità di droga. E così è stato: la droga era stata nascosta in un barattolo di riso, in un mobile della cucina.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carabinieri in casa di due fidanzati: nel barattolo del riso 220 grammi di cocaina

BresciaToday è in caricamento