Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

Ubriaco fradicio, si attacca al campanello dell’ex fidanzata alle 4 del mattino

Nei confronti dell'uomo, un 22enne cubano, il Questore di Brescia aveva già emesso un provvedimento di ammonimento, ora si trova dietro le sbarre

Il citofono che suona, ripetutamente, nel cuore della notte: davanti al portone non uno sconosciuto, ma l'uomo che la perseguitava da tempo. Lei, una 19enne residente a Coccaglio, memore di quanto accaduto in passato, non ha ceduto alle insistenti richieste dell'ex e ha chiamato i Carabinieri.

Quando i militari sono giunti sul posto, alle 4.30 di domenica mattina, lo hanno trovato ancora fuori dal portone della 19enne, mentre, in evidente stato di ebbrezza, pretendeva di entrare e poter parlare con la giovane.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriaco fradicio, si attacca al campanello dell’ex fidanzata alle 4 del mattino

BresciaToday è in caricamento